Tarano
02/10/2015
Montebuono
03/10/2015
10 min – 6,2 km

Stimigliano è un grazioso paese che sorge sulla cima di una collina sulle sponde settentrionali del Tevere, posta al cospetto del Monte Soratte, assolutamente da vedere! Un’unica montagna solitaria, ma luogo affascinante e misterioso che da sempre ha stimolato la fantasia grazie ai “meri”, gigantesche voragini carsiche che si aprono a cielo aperto nella roccia. A lungo è stato creduto che queste fenditure, che compaiono d’improvviso in mezzo al bosco,fossero state la porta per il regno degli Inferi.

Le sue origini sono tanto remote quanto incerte, ma è probabile che in questo luogo sorgesse un’antica villa romana. Durante il periodo medioevale, il borgo era sotto il governo diretto dello Stato Pontificio finché, nel 1368, Stimigliano diviene dominio della famiglia Orsini. Ha conservato un patrimonio storico artistico di indubbio valore, rappresentato principalmente dal bellissimo e maestoso Palazzo Orsini, la Casa Comunale e la chiesa dedicata ai santi Cosima e Damiano, di origini medievali, che conserva una preziosa tela rappresentante il Cristo Deriso, della scuola del Caravaggio.

Il centro storico del paese è un autentico gioiello che conserva l’assetto medievale, caratterizzato da una cura e un decoro urbano in grado di trasformare piazze e strade in scorci da cartolina.

SOGGIORNA IN UNA DELLE NOSTRE STRUTTURE