Cascata delle Marmore
Cascata delle Marmore
29/10/2015
Lago Trasimeno
Lago Trasimeno
29/10/2015
Lago di Piediluco

(1h – 50km)

Il lago di Piediluco può essere considerato il più grande bacino lacustre naturale della regione dopo il Trasimeno, sulle rive del lago sorge appunto il paese di Piediluco, frazione di Terni. Il nome sembra potersi interpretare come “ai piedi del bosco sacro”; rappresenta, insieme ad altri piccoli laghi situati in provincia di Rieti, uno dei resti dell’antico Lacus Velinus, grande bacino di origine alluvionale.

Si può tranquillamente affermare che l’afflusso ed il deflusso delle sue acque è completamente regolato per il fabbisogno energetico delle industrie della vicina Terni. L’emissario, cioè il fiume Velino, è deviato verso Marmore dove si getta nel fiume Nera formando la cascata delle Marmore (che abbiamo sopra menzionato).

Di suggestiva bellezza, il lago ha rappresentato per molti artisti una tappa obbligata di quel Grand Tour così definito nel 1670 dal prete e scrittore Richard Lassels, autore di An Italian Voyage. Noti i dipinti ad olio realizzati nell’anno 1826 dal pittore francese Jean-Baptiste Camille Corot che hanno come soggetto il suo scenario.

SOGGIORNA IN UNA DELLE NOSTRE STRUTTURE