San Felice Circeo
San Felice Circeo
07/11/2015
Reggia di Caserta
Reggia di Caserta
07/11/2015
Gaeta

2h20min – 208km

La storia di Gaeta è legata a quella degli Ausoni, Aurunci e Volsci, popoli italici difensori della loro terra dai Romani che riuscirono a conquistarla con fatica e dopo numerose battaglie.

Dal 839 al 1140 Gaeta divenne un’ importante Repubblica Marinara; in seguito fu dominata dai normanni e, con Ruggero II, divenne città di confine fra il Regno di Napoli e lo Stato Pontificio. Città prediletta dai Papi, Gaeta, conserva ancora oggi numerose chiese che testimoniano il suo antico splendore.

Vicino al porto, sorge il Duomo di Sant’Erasmo, patrono di Gaeta ed il Museo Diocesano, sul Portico del Duomo stesso. Nel centro storico sono presenti altre chiese: in quella dell’Annunziata, edificata nel 1321, si trova la Grotta d’Oro, capolavoro dell’arte rinascimentale.

Fuori dalle mura si trova la Chiesa di San Giovanni a mare, con la cupola in stile arabo e, sul pendio di Monte Orlando, si affaccia la Chiesa di S. Francesco.Tra le altre importanti chiese ricordiamo: S.Lucia (VII sec.), S. Caterina d’Alessandria (XI sec.), S. Maria di Porto Salvo o degli Scalzi (XV sec.), S. Domenico (XV sec.), la Sorresca (XVI sec.).

SOGGIORNA IN UNA DELLE NOSTRE STRUTTURE